Estetica e Cura della Pelle

COSA FARE DOPO UN PEELING CHIMICO

Cosa fare dopo un peeling è di fondamentale importanza per evitare complicazioni e per ottenere il migliore risultato possibile da un peeling superficiale, medio o profondo.
Infatti la tecnica del peeling può apparire anche semplice in quanto si tratta di applicare un acido o una miscela di acidi sulla pelle con una certa sequenza ed osservando attentamente la reazione della pelle stessa cosa fare dopo un peelingma i punti più importanti da tenere presenti e che possono creare problemi sono:

  • l’esperienza del dermatologo che deve comprendere come la pelle sta reagendo e sapere quando fermarsi per non andare oltre una certa profondità, cioè per non fare un peeling troppo leggero o, peggio, troppo profondo in base all’inestetismo cutaneo che si vuole correggere.
  • cosa fare dopo il peeling chimico per guidare la riparazione della pelle e per evitare infiammazioni, macchie, infezioni o la comparsa di brufoli.

Il peeling chimico è un trattamento dermatologico che serve a migliorare le rughe, a dare freschezza al viso ridonando luminosità alla pelle, a migliorare le macchie scure della pelle, a seccare i brufoli e pulire in profondità la pelle eliminando i punti neri e le macchie da acne.

Il dermatologo che ha eseguito il peeling deve fornire tutte le spiegazioni sul decorso dopo il trattamento e sull’evoluzione della riparazione della pelle ed essere disponibile ad essere eventualmente contattato nei giorni seguenti.
Il o la paziente da parte sua deve seguire attentamente le istruzioni post peeling ed applicare i cosmetici o i farmaci consigliati.
Infatti, in questa fase molto delicata molto o tutto dipende dal paziente.

Ecco cosa fare dopo un peeling per evitare complicazioni:

 

  • LAVARE DELICATAMENTE LE AREE TRATTATE evitando di sfregare con l’asciugamano o con spugne abrasive o esfolianti
  • EVITARE L’ESPOSIZIONE AL SOLE O A LAMPADE UV ed utilizzare la crema a protezione totale più volte al giorno come consigliato.
  • NON TIRARE, STROFINARE E GRATTARE LA PELLE PER ACCELERARE LA DESQUAMAZIONE (così facendo si rischia di provocare infezioni o in ogni caso una lesione più profonda con ritardo della guarigione e possibilità di formazione di cicatrici!).
  • NON INDOSSARE CAPPELLI O FASCE MOLTO STRETTE SULLA ZONA TRATTATA per non irritarla o danneggiarla ulteriormente.
  • NON UTILIZZARE  MASCHERE, CREME O ALTRI COSMETICI o farmaci TRANNE QUELLI CONSIGLIATI.
  • EVITARE  ELETTROLISI, CERETTE, DEPILATORI, COLORAZIONI, PERMANENTI O ALTRI  trattamenti che possano irritare ulteriormente la pelle sottoposta a Peeling.
  • PER QUALSIASI DUBBIO RIGUARDO LE ISTRUZIONI RICEVUTE O IN CASO DI IRRITAZIONI O REAZIONI INASPETTATE  telefonare al dermatologo senza aspettare  LA DATA DELLA VISITA DI CONTROLLO O DELLA PROSSIMA SEDUTA!

                                                                                                                                       

Francesco Antonaccioscritto da dott. Francesco Antonaccio (72 Posts)

Sono Dermatologo Plastico ed Estetico, con studio a Parma, esperto in trattamenti per acne e cicatrici. Mi sono sempre occupato anche di studi e ricerche sull'invecchiamento elaborando specifici ed innovativi programmi di ringiovanimento cutaneo e di medicina del benessere. Da molti anni svolgo attività di tutor e docente in Corsi e Congressi nazionali ed internazionali e di divulgazione scientifica come blogger e consulente per vari siti web. SEGUIMI ANCHE SU:


Molti hanno trovato interessante anche:

HAI COMMENTI o DOMANDE? Usa il tuo profilo Facebook! E' tutto molto più semplice.

Dermatologia Cosmetologica Newsletter

SCARICA GRATIS L'EBOOK SULL'ACNE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

rimani aggiornato su ACNE e RUGHE

Trattamenti
  • forme del visoRimodellare il viso

    RIMODELLARE IL VISO Con tecniche specifiche di iniezioni di acido ialuronico è possibile rimodellare il viso e correggere asimmetrie ridando armonia al viso. Per il viso…

  • biostimolazioneBiorivitalizzazione

    LA BIORIVITALIZZAZIONE CUTANEA In altri articoli abbiamo affrontato già il tema dell’invecchiamento cutaneo e accennato alle principali tecniche di ringiovanimento quali il…

  • senza-rugheRingiovanire il viso

    COME RINGIOVANIRE IL VISO Quando si parla di trattamenti antiaging potremmo distinguere, per quanto riguarda il risultato finale, tra un ringiovanire il viso in maniera…

  • peeling acido glicolicoPeeling chimico

    PEELING CHIMICO Da parecchi anni, ormai, in Italia, si sente parlare di Peeling chimico, una tecnica di dermatologia plastica che negli USA è già affermata da alcuni…

  • trattamenti dopo il partoTrattamenti dopo il parto

    I TRATTAMENTI DOPO IL PARTO Dopo il parto sono spesso necessari trattamenti per vari inestetismi della pelle comparsi durante la gravidanza. Le fisiologiche modificazioni…

  • botulino per le rugheTrattamento botulino rughe

    TOSSINA BOTULINICA ANTIRUGHE Il trattamento botulino per le rughe è un trattamento utile ed efficace per ottenere un viso fresco e profondamente rilassato. Spesso con il…

  • cosa fare dopo un peelingCosa fare dopo un peeling

    COSA FARE DOPO UN PEELING CHIMICO Cosa fare dopo un peeling è di fondamentale importanza per evitare complicazioni e per ottenere il migliore risultato possibile da un peeling…

  • preparare la pelle all'estateCome preparare la pelle all'estate

    un programma in cinque punti per preparare la pelle all'estate Preparare la pelle all'estate è importante.  Dobbiamo cercare di ottenere il piú possibile i benefici e…

Continua ...

Acne: domande e consigli
forum e consigli del dermatologo dott. Antonaccio sui brufoli

Poni domande e richiedi consigli sui brufoli

dr. Francesco Antonaccio

SPECIALISTA IN DERMATOLOGIA

ESPERTO in CURA DELL'ACNE

e in TRATTAMENTI ANTIRUGHE

PUOI SEGUIRMI ANCHE SU:
  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Subscribe via Email
Seguici anche su Google Plus
Aggiungimi alle tue cerchie !