Acne estiva

PERCHE’ L’ACNE PEGGIORA IN ESTATE

Molte persone con pelle a tendenza acneica notano durante l’estate, specie durante le vacanze al mare, un notevole miglioramento della pelle: appare meno unta, compaiono meno brufoli  che, comunque, tendono a seccarsi più velocemente.

Questo perchè i raggi ultravioletti:

1) hanno un’azione disinfettante sulla pelle

2) hanno un’azione immunosoppressiva e quindi antinfiammatoria

3) stimolano la comparsa dell’abbronzatura che contribuisce  a rendere meno evidenti i brufoli.

brufoli peggiorano in estate

Ma anche l’acqua del mare ha un effetto benefico sull’acne poiché tende ad “asciugare” la pelle.

Ma questi sono purtroppo solo effetti a breve termine…

Perchè, nella maggior parte  dei casi, al rientro dalle vacanze, o generalmente verso la metà di Settembre, i pazienti acneici che hanno visto la loro pelle migliorare quasi miracolosamente al mare e al sole notano disperatamente un intenso peggioramento dell’acne con comparsa di brufoli profondi ( noduli ) e molti comedoni ( punti neri e bianchi ).

E questi effetti negativi a medio termine sono dovuti a:

1) ispessimento della pelle come reazione di difesa ai raggi ultravioletti con conseguente occlusione dei pori
2) uso di prodotti solari non adatti ad una pelle acneica come creme o, peggio ancora, olii.
3) uso di creme ed olii doposole.

Quindi possiamo concludere che il sole dapprima migliora ma poi peggiora l’acne!

E allora cosa fare per ottenerne solo i benefici?

1) prendere il sole gradualmente evitando così l’uso di prodotti solari o applicando, se proprio necessario, emulsioni o gel specifici per la pelle grassa

2) evitare creme idratanti e doposole

3) fare una volta a settimana una maschera all’argilla per pulire delicatamente la pelle

4) al rientro sottoporsi ad un peeling chimico superficiale con acido salicilico o mandelico: certo, perderemo più velocemente l’abbronzatura, ma puliremo in profondità la nostra pelle, rimuovendo i punti neri e bianchi che si saranno formati, che sono solo mascherati dall’abbronzatura stessa e che si trasformeranno presto in brufoli e magari piccoli buchi da acne della pelle.

Questo  trattamento è fondamentale e ai miei pazienti lo consiglio sempre,  proprio per prevenire il peggioramento dell’acne dopo l’estate ed andare incontro all’autunno con un viso ed una pelle pulita.

 

 

HAI COMMENTI o DOMANDE? Puoi inserirli usando il tuo profilo Facebook. i commenti dovranno essere approvati, non appariranno subito

Notizie sull'Autore

Sono Dermatologo e Medico Estetico, con studio a Parma, esperto in trattamenti per acne e cicatrici. Mi sono sempre occupato anche di studi e ricerche sull’invecchiamento elaborando specifici ed innovativi programmi di ringiovanimento cutaneo e di medicina del benessere.
Da molti anni svolgo attività di tutor e docente in Corsi e Congressi nazionali ed internazionali e di divulgazione scientifica come blogger e consulente per vari siti web.

SEGUIMI ANCHE SU:

Articoli correlati

VOGLIO SAPERNE DI PIU'
close-link