LE 3 ABITUDINI CHE PEGGIORANO L’ACNE


LE 3 ABITUDINI CHE PEGGIORANO ACNE E BRUFOLI

Esistono abitudini che peggiorano acne e brufoli e che rendono inefficaci o poco efficaci le cure antiacne. Sono (cattive) abitudini di cui spesso non sei consapevole o di cui non immagini o sottovaluti l’impatto negativo sui risultati che potresti ottenere nella tua lotta ai brufoli.

 

Quando vedi che l’acne peggiora inesorabilmente prendi la decisione di iniziare a curare i brufoli.

Iniziare, però, non significa ancora curare…

Molto spesso significa solo iniziare a cercare una soluzione al problema acne.

quali abitudini peggiorano acne e brufoli

Fai vari tentativi: provi prodotti visti in pubblicità o consigliati dal farmacista o dall’estetista, leggi consigli sul web, ascolti i suggerimenti delle amiche.
Infine, quando ti accorgi che forse stai perdendo solo tempo, ti rivolgi al dermatologo sperando che le cure dermatologiche ti permettano di liberarti dai brufoli.

Il dermatologo, quindi, ti prescrive la terapia antiacne e ti spiega come seguirla.

Adesso tocca a te.

Desideri molto vedere risultati rapidi, miglioramenti visibili, subito una bella pelle.

Una pelle bella non significa pelle sempre perfetta! Condividi il Tweet

Una pelle grassa è sempre una pelle a tendenza acneica e ha bisogno quindi di cure continue e di evitare determinati errori.
Del resto anche a chi ha una pelle bellissima capita di formare qualche punto nero, o di svegliarsi con un piccolo o grande brufolo.

In questi anni ho potuto osservare nei miei pazienti come il grado e la velocità di miglioramento dei brufoli sia molto variabile.
Anche quando le imperfezioni cutanee, il tipo di pelle e le cure sono simili, in alcuni individui i progressi risultano maggiori e più rapidi, in altri sono minori e più lenti.

Perchè si verifica ciò?
La risposta più ovvia che viene in mente è che ogni individuo è diverso e risponde diversamente alle cure, e ciò è in gran parte vero.

Ma è solo questione di pelle e di risposta alle cure? O interviene anche qualche altro fattore?

Certo! Alcune abitudini che fanno peggiorare acne e brufoli non aiutano.

Come ho scritto nel mio libro Acne liberi dai brufoli in 7 passi, la motivazione, l’atteggiamento, e i comportamenti sono fondamentali nel percorso per liberarci dai brufoli: rappresentano il primo passo.

In generale l’aspetto della pelle racconta molto di noi: del nostro patrimonio genetico, ma anche delle nostre abitudini, del nostro stile di vita, e, in fondo in fondo, del nostro modo di vedere il mondo.

Prendiamo come esempio chi ha una bella pelle o chi riesce più facilmente a liberarsi dai brufoli mettendo l’acne sotto controllo.

Potremmo domandarci:

cosa fanno di diverso ogni giorno le persone che hanno una bella pelle per mantenerla bella?

quali sono le loro abitudini, le loro routine cosmetiche e come si approcciano alle cure cosmetiche o dermatologiche antiacne?

O anche:

cosa non fanno…?

Potremmo scoprire di aver qualcosa da imparare da queste persone… dalle loro abitudini…

Avere una pelle sana e bella é, infatti, anche un problema di abitudini! Condividi il Tweet

Cosa sono le abitudini?
Le abitudini sono costituite da comportamenti che si ripetono, e che metti in atto senza riflettere sui pro e i contro.

Quali sono le cattive abitudini che peggiorano acne e brufoli?

1) PROCRASTINARE

L’abitudine di rinviare non ti permette di essere costante nella cura antiacne, salti dei passaggi importanti: non ti strucchi o lavi il viso alla sera, non applichi il gel o la crema come dovresti, rimandi la visita di controllo…

2) PENSARE A BREVE TERMINE

L’abitudine di pensare a breve termine determina un atteggiamento “tutto e subito”: vuoi vedere risultati, anzi vorresti un viso pulito e, nel giro di pochi giorni, liberarti definitivamente dai brufoli.

Hai fretta, è comprensibile, ma purtroppo l’acne è un processo cronico, la pelle acneica tende a formare continuamente punti neri e bianchi (comedoni) e tu, altrettanto costantemente, devi contrastare questa tendenza. E ciò ha bisogno di tempo…

abitudini che peggiorano acne e brufoli

Inoltre è necessario essere pazienti e razionali perché la vera vittoria sull’acne l’avrai quando sul tuo viso i comedoni saranno ridotti di molto o quasi assenti (impossibile arrivare a zero).

Solo allora il numero dei brufoli infiammati tenderà (quasi) a zero: compariranno sempre più sporadicamente. Questo è un effetto a lungo termine.

3) SCARICARE LE PROPRIE RESPONSABILITA’

L’abitudine di scaricare le proprie responsabilità ti porta a dare la colpa al destino, ai tuoi geni, al dermatologo, alla cura sbagliata.

Magari hai anche ragione. Ma sei sicuro che dare la colpa aiuti a risolvere il problema? Non ti dà invece la giustificazione per interrompere o seguire male la cura?

Non pensi che abbandonando queste abitudini che peggiorano acne e brufoli i risultati delle cure possano essere migliori e, forse, più rapidi?


HAI COMMENTI o DOMANDE? Puoi inserirli usando il tuo profilo Facebook. i commenti dovranno essere approvati, non appariranno subito

Notizie sull'Autore

Sono Dermatologo e Medico Estetico, con studio a Parma, esperto in trattamenti per acne e cicatrici. Mi sono sempre occupato anche di studi e ricerche sull’invecchiamento elaborando specifici ed innovativi programmi di ringiovanimento cutaneo e di medicina del benessere.
Da molti anni svolgo attività di tutor e docente in Corsi e Congressi nazionali ed internazionali e di divulgazione scientifica come blogger e consulente per vari siti web.

SEGUIMI ANCHE SU:

Articoli correlati

il Libro Bestseller su Amazon
IL METODO PRATICO

PER CURARE ACNE E BRUFOLI
 
 
come iniziare a liberarti dai brufoli
come scegliere il dermatologo
tutte le cure e i trattamenti più efficaci
tutti gli errori da evitare
la dieta antiacne
il programma antiacne
libro curare acne
close-link
VOGLIO SAPERNE DI PIU'
close-link