Peeling antiacne

IL CIRCOLO VIRTUOSO DEL PEELING ANTIACNE NEL TRATTAMENTO DEI BRUFOLI

 

Durante relazioni a Congressi e durante Corsi sulle cure per l’acne da me tenuti ai colleghi dermatologi spesso definisco il paziente acneico impaziente.
In effetti chiunque soffre di acne è impaziente di eliminare gli odiati brufoli.

Certo è importante una terapia adeguata, è importante la costanza e la pazienza del paziente ma … ciò che molti si chiedono è:

come si possono ottenere miglioramenti rapidi, seccare i brufoli, pulire la pelle ed eliminare l’acne in pochi giorni?

 

Sgombriamo subito il campo da equivoci o illusioni! Non è possibile.
L’acne è una malattia della pelle che dura parecchi anni e quindi anche combattere i brufoli sarà una battaglia lunga, richiederà terapie locali o generali, semplici o complesse, richiederà di non fare errori o pasticci con cosmetici o farmaci, insomma richiederà impegno.

peeling antiacne

Nei molti anni di pratica professionale ho potuto comunque constatare che il Peeling chimico rappresenta un valido ed economico trattamento antiacne complementare alle terapie domiciliari.

L’efficacia del peeling antiacne

Esso, se eseguito correttamente, sempre insieme ad appropriate terapie locali ed eventualmente generali, dà rapidi e visibili miglioramenti del quadro acneico e delle cicatrici da acne, determinando importanti benefici psicologici nel paziente.
Gli acidi più efficaci sono l’acido salicilico e l’acido tricloroacetico.

Dopo un breve periodo di preparazione della pelle con cure e cosmetici riequilibranti o lievemente esfolianti, si può cominciare la serie di trattamenti del Peeling antiacne: conviene fare almeno 3 sedute per pulire in profondità la pelle.
Curare l’acne con sedute ambulatoriali di peeling chimico significa, generalmente, creare un circolo virtuoso di miglioramenti progressivi.

Ecco, in sintesi, cosa si può ottenere con il peeling antiacne:

rimedi veloci per i brufoli (si apre in una nuova finestra)

  • Un rapido  miglioramento  del  quadro  clinico; molti brufoli si seccano nel giro di pochi giorni, molti punti neri   ( comedoni ) vengono eliminati.
  • Il paziente si vede migliorato e ciò porta ad una migliore autostima.
  • Aumenta così la  motivazione nel curare l’acne ed il paziente segue con maggiore costanza e determinazione la terapia  domiciliare.
  • Con il Peeling antiacne si fa un’azione preventiva sulla comparsa di macchie e cicatrici: meno brufoli, meno macchie e segni cicatriziali
  • Le cure cosmetiche e i farmaci in crema, lozione o gel diventano più efficaci: penetrano meglio perchè l’esfoliazione provocata dal peeling ha reso più sottile ( e più pulita ) la pelle.
  • Le terapie per via generale (antibiotici o altro) si possono ridurre, eliminare o… evitare!

Hai mai curato i tuoi brufoli con il peeling antiacne? Che esperienze hai avuto?

 

I LIBRI PER LA CURA DELLA PELLE

UN VERO E PROPRIO PROGRAMMA ANTIACNE

Preferisci la versione cartacea? Vai su Amazon

La versione ebook la trovi anche su:
Ibooks-store, Mondadori, Feltrinelli, Smashwords

SCOPRI LE 3 AZIONI CHIAVE PER CURARE ROSACEA
E PELLE SENSIBILE

 

Preferisci la versione cartacea? Vai su Amazon

La versione ebook la trovi anche su:
Ibooks-store, Mondadori, Feltrinelli, Smashwords

Sono Dermatologo e Medico Estetico, con studio a Parma, esperto in trattamenti per acne e cicatrici. Mi sono sempre occupato anche di studi e ricerche sull’invecchiamento elaborando specifici ed innovativi programmi di ringiovanimento cutaneo e di medicina del benessere.
Da molti anni svolgo attività di tutor e docente in Corsi e Congressi nazionali ed internazionali e di divulgazione scientifica come scrittore, blogger e consulente per vari siti web.

Potrebbero interessarti anche:

HAI COMMENTI o DOMANDE? Puoi inserirli usando il tuo profilo Facebook. i commenti dovranno essere approvati, non appariranno subito

I commenti sono chiusi.