Dieta errori da evitare


DIETA: 5 ERRORI DA EVITARE

Il peso corporeo non scende di un etto, eppure sei a dieta. Spesso uno dei motivi è che commetti degli errori.

Come puoi evitare gli errori nella dieta?

Certamente, per quanto possibile, non affidarti a diete “standard” presenti su riviste divulgative o libri, perchè ognuno di noi ha un suo metabolismo, un suo stile di vita e alimenti “più adatti”, perciò la dieta deve essere sempre personalizzata.

Ma poi esistono, nella dieta, altri errori fondamentali che sarebbe meglio evitare se vuoi dimagrire con un certo ritmo, il tuo ritmo, e recuperare progressivamente la forma fisica.

dieta errori gravi

 

Dieta: errori che non ti puoi permettere

FARE IL PIENO DI FRUTTA FRESCA

Al contrario di quel che si pensa, abbuffarsi di frutta non aiuta. E’ vero che la frutta fornisce vitamine e minerali indispensabili per diverse funzioni regolatrici e metaboliche dell’organismo, ma è altresì vero che è ricca di zuccheri semplici, nutriente che se non smaltito in breve tempo concorre alla formazione del nostro più temuto nemico: il grasso!
Il consiglio? Consuma 2-3 porzioni di frutta al giorno, meglio se di stagione!

SALTARE LA COLAZIONE

Dopo un lungo viaggio, come può essere il digiuno notturno, la nostra macchina necessita di un po’ di benzina per avviare le attività quotidiane. Negarle il rifornimento vuol dire rischiare di rimanere a piedi!
E’ scientificamente provato che coloro che saltano la prima colazione sono più predisposti al sovrappeso e all’obesità. Infatti, pensa che ben il 20 percento del nostro fabbisogno energetico giornaliero dovrebbe essere destinato alla prima colazione.
Allora cosa mangiare? E’ sufficiente una tazza di latte o un vasetto di yogurt accompagnati con cereali, fette biscottate o biscotti meglio se integrali.

RINUNCIARE AD UN BEL PIATTO DI PASTA!

Ma chi l’ha detto che la pasta fa ingrassare? il primo pensiero che ci passa per la mente quando vogliamo perdere peso è eliminare i carboidrati. Niente di più sbagliato. La pasta, come il riso, il pane o le patate, contengono carboidrati complessi, molecole deputate a fornirci energia, circa 4 kcal per grammo, stesse calorie fornite da 1 grammo di proteine contenute per esempio nella carne e circa metà delle calorie fornite da 1 grammo di grasso come l’olio extravergine di oliva.
La differenza è nel condimento: 80 g di pasta con sugo di melanzane e basilico può avere la metà delle calorie rispetto ad un piatto di amatriciana immersa nel grasso del guanciale. Il segreto è dosare la quantità di grassi utilizzati per condirla!

come dimagrire senza errori dieta

ESSERE CONVINTI CHE IL PRODOTTO LIGHT SIA LA SOLUZIONE AL PROBLEMA!

Spesso ci si illude che orientarsi verso la scelta di prodotti light, o a ridotto contenuto di zuccheri o grassi, sia sufficiente per ottenere benefici sul peso e sulla propria salute. Gli alimenti light sono infatti alimenti ai quali è stata semplicemente sottratta una parte del loro contenuto calorico; e così spesso si indica con “light” o “con meno calorie” biscotti, maionese e formaggi che rispetto alle loro controparti “non light”, hanno solo minime differenze in termini calorici, correndo così il rischio di mangiarne di più perché reputati più leggeri.
Il consiglio? I prodotti light possono sostituire alcuni cibi ricchi di grassi o zuccheri ma solo se inseriti all’interno di un regime alimentare corretto ed equilibrato in quantità e nutrienti.

LA PAZIENZA

Sii paziente. Ora ti pongo due domande per dimostrarti che forse non lo sei abbastanza.
In quanto tempo, mesi o addirittura anni hai guadagnato peso? Quanto tempo sei disposto a concederti per riconquistare il tanto desiderato peso forma?

Ricordati che il nostro corpo ha bisogno del suo tempo.

Se stai seguendo una dieta bilanciata, la tua perdita di peso dovrà aggirarsi intorno ai 2-4 kg al mese (ad eccezione dei casi di obesità grave dove la perdita di peso può essere superiore). Affidarsi a programmi poco equilibrati soltanto per forzare i processi biologici al fine di ottenere un risultato immediato, potrebbe essere controproducente per la tua salute! Come dice il detto popolare: la fretta è cattiva consigliera!

Stai cadendo in uno di questi fondamentali errori mentre sei a dieta? Ti è mai capitato in passato?


HAI COMMENTI o DOMANDE? Puoi inserirli usando il tuo profilo Facebook. i commenti dovranno essere approvati, non appariranno subito

Notizie sull'Autore

Sono Biologa Nutrizionista, con studio a Parma, mi occupo di dieta anti-aging e diete riequilibranti per patologie, di cura e trattamento dell’obesità infantile e nell’adulto, dieta in gravidanza, nel post-parto e in ambito sportivo, nonchè di tests per le intolleranze alimentari

Articoli correlati