Struccare il viso mattino e sera correttamente


Come struccare il viso in modo corretto

Struccare il viso è una operazione molto importante per la salute e l’aspetto della pelle: per evitare il formarsi di comedoni e per permettere alla pelle di respirare e non invecchiare precocemente.

Al mattino pulire il viso è un’operazione preliminare per preparare la pelle ai trattamenti che riceverà successivamente, alla sera, invece, è fondamentale rimuovere il trucco e tutte quelle impurità dovute a smog e inquinamento che si sono depositate sulla nostra pelle durante la giornata.

E’ buona norma non sottovalutare il tipo di pelle che ognuno di noi ha.

come struccare il viso correttamente

Usare un prodotto sbagliato potrebbe compromettere la salute della stessa.

A proposito…

E’ per questo che consiglio sempre di farsi seguire da uno specialista del settore: per non acquistare un prodotto sbagliato è fondamentale l’esame della pelle!

La pelle, come tutti noi sappiamo, si distingue in:

  1. pelle normale,
  2. pelle secca,
  3. pelle grassa,
  4. pelle mista.

Oltre a questa classificazione “classica” del tipo di pelle, dobbiamo anche capire se abbiamo una pelle sensibile.

Sensibile non è solo la pelle secca, ma lo può essere anche una pelle mista o grassa.

Nella nostra routine cosmetica giornaliera dobbiamo rivolgere un’attenzione particolare a come struccare il viso.

I gesti per pulire il viso bene sono:

  • al mattino, appena sveglie, lavare il viso con acqua tiepida con il detergente più idoneo al proprio tipo di pelle
  • tamponare il viso con una asciugamano
  • successivamente tamponare il viso con un dischetto di cotone imbevuto di tonico (assolutamente privo di alcool e profumo per non andare ad irritare la pelle).

Questa operazione permette di chiudere i pori e di riequilibrare il film idrolipidico della pelle.

Successivamente:

  • applicare un buon contorno occhi per idratare la pelle di questa zona delicatissima
  • stendere la crema per il viso.

Consiglio di applicare la crema dall’interno verso l’esterno del viso, e, successivamente, picchiettare con le dita per fare assorbire meglio il prodotto.

Dopo questa operazione, si puo’ procedere col make-up.

struccare il viso alla sera

Alla sera è bene struccare il viso con un latte detergente e un prodotto specifico, per rimuovere il trucco dagli occhi.

Gli occhi andranno struccati con un dischetto di cotone imbevuto di prodotto con un movimento dall’alto verso il basso, seguendo il verso delle ciglia.

Non struccare mai gli occhi con movimento orizzontale perchè si rischia di spezzare le ciglia.

Una volta terminata questa operazione, prendiamo un pò di latte detergente e con i polpastrelli andiamo a massaggiarlo con movimenti circolari su tutto il viso.

Successivamente, andremo a sciacquare il viso con acqua (consiglio sempre di usare anche un po’ di detergente, per eliminare meglio qualsiasi residuo di prodotto).

Asciughiamo il viso tamponando con una salvietta, e ripetiamo le operazioni fatte al mattino: cominceremo con l’applicazione del tonico e finiremo con l’applicazione della crema, meglio se specifica per la notte, in quanto la pelle nelle ore di sonno ha esigenze diverse rispetto a quelle della giornata.

PER COMBATTERE
ACNE E BRUFOLI
CON IL METODO DEI 7 PASSI
SEMPLICE ED EFFICACE


Ebook-come-curare-acne-e-brufoli compra Amazon


IL LIBRO GUIDA
PER CURARE LA ROSACEA


Il libro su come curare rosacea couperose e pelle sensibile compra Amazon


HAI COMMENTI o DOMANDE? Puoi inserirli usando il tuo profilo Facebook. i commenti dovranno essere approvati, non appariranno subito

Notizie sull'Autore

Sono una Make up artist e lavoro tra Parma e Milano.
Mi occupo di Make up per shooting fotografici, book, lookbook, trucco sposa, eventi, sfilate.
Faccio anche consulenze di trucco personalizzato e corsi di trucco.

Articoli correlati