Coprire le occhiaie

Condividi sui social

COPRIRE LE OCCHIAIE CON IL TRUCCO CORRETTIVO 

Come coprire le occhiaie, tallone d’Achille di molte donne? Il trucco del viso non può fare a meno di questa correzione.

Questo antiestetico alone blu-violaceo si forma quando ci sono problemi di circolazione (ristagno di sangue) e di capillari, ma le occhiaie si possono accentuare anche per altri motivi: per una vita stressante, per aver passato una notte insonne, in un periodo dove non si sta particolarmente bene, troppe ore passate davanti al PC.

Per alcune donne, le occhiaie sono ereditarie, quindi sempre presenti e la necessità di coprire o correggere le occhiaie diventa quotidiana.

Purtroppo questo tipo di inestetismo, rende lo sguardo stanco e spento, ci dà un aspetto affaticato, per questo il trucco può venirci in aiuto per ridare un aspetto fresco e luminoso a questa zona così importante del viso.

trucco viso coprire le occhiaie
Oltre a fare uso del trucco però è importante non sottovalutare la cura del contorno occhi.
Uno stile di vita sano, dormire ore di sonno adeguate e trattare questa zona con prodotti specifici può migliorarne l’aspetto e rendere più semplice il lavoro del makeup.

Come coprire le occhiaie con il trucco:

Prima fase – applicare il correttore

Applicheremo il correttore strettamente nella zona dell’occhiaia, consiglio di stenderlo con la punta delle dita per non usare troppo prodotto poichè andrebbe ad appesantire la zona senza ottenere il risultato sperato, e si accentuerebbero le eventuali rughe presenti in questa zona.
Soprattutto se usate correttori pescati o gialli applicate il prodotto solo nella zona interessata senza uscire dai bordi dell’occhiaia per non creare aloni di diversi colori.
Si parte con il picchiettare il prodotto dall’interno dell’occhio andando verso l’esterno, ma non dimenticate di applicarlo anche nella parte superiore dell’occhio vicino al naso.

Coprire le occhiaie appena pronunciate? A volte si riescono a correggere solo col fondotinta, provateci!

Il segreto è quello di mettere un po’ di illuminante per dare luce allo sguardo; se non bastasse allora, per meglio mascherare le occhiaie, ricorrete alle maniere forti e applicare un correttore della stessa tonalità della vostra carnagione.

Non sceglietelo troppo chiaro o troppo scuro perché non correggerebbe l’inestetismo e si andrebbe solo a creare, come lo definisco io, un effetto “panda”.

Per coprire le occhiaie più evidenti si utilizzeranno correttori colorati in base alla regola dei colori complementari: un determinato colore né andrà a neutralizzare un altro facendo scomparire l’inestetismo.

coprire i brufoli con il trucco
Vi spiego meglio: per occhiaie molto marcate di colore blu si andrà a scegliere un correttore pescato/aranciato, mentre per occhiaie tendenti al viola si sceglieranno correttori sul giallo per la correzione.

Seconda fase – fissare il prodotto

Dopo aver applicato il correttore per le occhiaie, andremo a fissare il prodotto con della cipria in polvere trasparente (non perlata, mi raccomando, andrebbe ad accentuare il problema) per fare in modo che il trucco tenga più a lungo.

correzione-occhiaie

Terza fase – applicare il fondotinta

Solo successivamente andremo ad aggiungere il fondotinta; picchiettandolo sopra per non spostare il prodotto precedentemente applicato.
Dopo aver finito col fondotinta si passa un velo di cipria e si potrà procedere con il trucco del resto del viso.

Non dimenticate a fine giornata di struccare il viso.

 


Condividi sui social

HAI COMMENTI o DOMANDE? Puoi inserirli usando il tuo profilo Facebook. i commenti dovranno essere approvati, non appariranno subito

Notizie sull'Autore

Sono una Make up artist e lavoro tra Parma e Milano. Mi occupo di Make up per shooting fotografici, book, lookbook, trucco sposa, eventi, sfilate. Faccio anche consulenze di trucco personalizzato e corsi di trucco.

Articoli correlati